GE Oil & Gas fornisce a Lucart due turbine a gas di ultima generazione NovaLT12

·         GE Oil & Gas firma un accordo per la fornitura delle due turbine NovaLT12, che verranno impiegate per la cogenerazione presso due stabilimenti italiani di Lucart.

·         Si tratta della prima installazione delle turbine NovaLT12 nell’industria cartaria e si inserisce in un positivo percorso di collaborazione tra General Electric e Lucart avviato nel 1988.

·         Presentate in anteprima all’ultimo Annual Meeting di GE Oil & Gas a Firenze, le NovaLT12 sono prodotte in Italia e capaci di sviluppare una potenza tra i 10.5 e i 13.9 MW.

Firenze, 16 maggio 2017 - GE Oil & Gas ha siglato un accordo per la fornitura di due nuove turbine a gas NovaLT12 per la cogenerazione energetica (CHP) a Lucart, multinazionale italiana leader in Europa nella produzione di carte monolucide, prodotti tissue ed airlaid. L’utilizzo delle nuove turbine per la produzione in loco di energia e calore, prima applicazione per il settore cartario, apporterà benefici sia sul piano dell’efficienza produttiva che su quello dell’impatto ambientale. Le turbine saranno istallate negli stabilimenti di Diecimo e Porcari (Lucca), in Toscana.

“L’installazione delle turbine NovaLT12 presso Lucart è un altro esempio concreto delle nostre capacità produttive e tecnologiche, non solo nel mercato dell’oil & gas ma anche in quello energetico. Allo stesso tempo sono il risultato dell’impegno profuso per continuare ad innovare e migliorare i nostri prodotti, attraverso gli investimenti in ricerca e sviluppo” ha commentato Michele Stangarone, Presidente e CEO Europe di GE Oil & Gas. “Ciò che mi rende particolarmente orgoglioso è che questo progetto si sviluppa all’interno di una consolidata partnership con Lucart, con cui collaboriamo dal 1988, una collaborazione che ci ha consentito di sviluppare la migliore soluzione possibile, perfettamente adatta alle specifiche esigenze del nostro cliente”.

“Siamo stati la prima azienda del settore a puntare sull’autoproduzione di energia elettrica e vapore con turbine in cogenerazione per ridurre le emissioni di anidride carbonica presso i nostri stabilimenti e oggi continuiamo il percorso di efficientamento dei nostri impianti produttivi” – ha detto Massimo Pasquini, Amministratore Delegato di Lucart “GE Oil & Gas Nuovo Pignone è un nostro storico partner tecnologico dal 1988 e grazie a questo nuovo investimento che coinvolgerà gli stabilimenti di Diecimo e Porcari potremo portare avanti il nostro piano di business. L’utilizzo di queste nuove tecnologie non solo aumenterà l’efficienza dei nostri impianti, ma ridurrà anche le emissioni di CO2 e ossidi di azoto, aiutandoci a contenere il nostro impatto sull’ambiente. Siamo convinti che la partnership con GE Oil & Gas andrà avanti e diventerà ancora più strategica”.

Oltre alle due turbine, l’accordo firmato include anche le soluzioni digital di GE Oil & Gas per il monitoraggio e la manutenzione delle macchine, fino a 140.000 ore di funzionamento ciascuna. Entrambe le unità saranno operative entro l’estate del 2020.

Presentata lo scorso gennaio a Firenze nell’ambito dell’Annual Meeting di GE Oil & Gas, la NovaLT12 è una turbina a gas flessibile e modulare, progettata per garantire un’alta efficienza e ridurre al minimo i costi di gestione della macchina. Allo stesso tempo, ha dimensioni ridotte rispetto alle altre turbine GE (è il 12% più piccola della NovaLT16) e pertanto si presta ad essere installata anche in ambienti con stringenti vincoli di spazio. La NovaLT12 incorpora alcuni componenti - i bruciatori- realizzati con le tecnologie più all’avanguardia nell’ambito dell’additive manufacturing (stampa 3D). Testate nello stabilimento di Firenze per i prototipi proprio della NovaLT16, tali tecnologie sono state integrate nei processi produttivi nello stabilimento di Talamona (SO), in considerazione del loro grande impatto sull’ottimizzazione della progettazione delle macchine, della riduzione dei tempi e sulla qualità del prodotto finale.

Le due macchine fornite a Lucart sono in grado di fornire una potenza di 12,6 MW.

Con un’efficienza nelle applicazioni di cogenerazione che raggiunge l’85%, la NovaLT12 rappresenta la soluzione all’avanguardia per la produzione di calore ed energia e può aumentare l’efficienza di un impianto industriale riducendo al contempo le emissioni di CO2 e degli ossidi di azoto. La turbina NovaLT12 nasce per rispondere ad una tendenza di mercato che si sta diffondendo negli ultimi anni, quella di produrre energia in impianti di piccole dimensioni e vicini al punto di consumo (caso ad esempio di impianti di generazione di energia ospitati all’interno di stabilimenti produttivi).

***

 

GE Oil & Gas

GE Oil & Gas sta dando forma alla nuova era industriale nel settore del petrolio e del gas. All’interno dei nostri laboratori e dei nostri stabilimenti e soprattutto nei siti di produzione, ci spingiamo costantemente oltre i confini della tecnologia, studiando soluzioni innovative per risolvere le sfide operative e commerciali più difficili del nostro tempo. Abbiamo le capacità e le competenze tecniche per dare nuova energia al futuro, unendo il mondo delle macchine che produciamo alle più recenti e innovative tecnologie digitali.

Segui GE Oil & Gas su Twitter @GEperilfuturo e Facebook Immaginiamo il futuro

www.geoilandgas.com

www.immaginiamoilfuturo.it

 

Lucart

Lucart, azienda leader in Europa nella produzione di carte monolucide, prodotti tissue (articoli in carta destinati al consumo quotidiano quali carta igienica, carta per cucina, tovaglioli, tovaglie, fazzoletti etc.) e airlaid, nasce nel 1953 per iniziativa della Famiglia Pasquini. Le attività produttive dell’azienda sono distribuite su 3 Business Unit (Business to Business, Away From Home e Consumer), impegnate nello sviluppo e nella vendita di prodotti con brand come Tenderly, Tutto, Grazie Natural e Smile (area Consumer) e Lucart Professional, Tenderly Professional, Fato e Velo (area Away from home). La capacità produttiva di Lucart è superiore a 300.000 tonnellate/anno di carta, su 10 macchine continue e 58 linee di converting. Il fatturato consolidato è di circa 400 milioni di euro e le persone impiegate sono 1.300 presso 7 stabilimenti produttivi (5 in Italia, 1 in Francia, 1 in Ungheria). Per ulteriori informazioni visita il sito www.lucartgroup.com

Lucart è presente su:

LinkedIn: https://it.linkedin.com/company/lucart-group

Twitter: https://twitter.com/lucartgroup

 

Per maggiori informazioni:

 

Chiara Toniato

GE Oil & Gas

+39 055 4586127

+39 346 3823419
chiara.toniato@ge.com   

 

Ufficio Comunicazione Lucart

Tommaso De Luca – tommaso.deluca@lucartgroup.com

Giulia Pasquini – giulia.pasquini@lucartgroup.com

Tel. 0583-2140

 

Enrico Bruschi

Hill + Knowlton Strategies per GE Oil & Gas

+39 02 31914224

+39 335 8416656

enrico.bruschi@hkstrategies.com

 

Ufficio Stampa Lucart

BPRESS, via Carducci 17 - Milano

Beatrice Caputo, Valeria Alunni, Roberta Santangelo

lucart@bpress.it
Tel. 02-725851

 

Tags